010 582030 info@parodi.it

Perché è il momento di installare fotovoltaico?

Gli impianti fotovoltaici costituiscono una delle principali strategie in grado di far coincidere la riduzione delle emissioni di carbonio con il risparmio economico in bolletta. Questo sistema, sempre più diffuso, diventa man mano sempre più conveniente anche alla luce della crisi energetica e dell’inflazione degli ultimissimi mesi. Vediamo qui di seguito cos’è il fotovoltaico e perché conviene.

Cos’è un impianto fotovoltaico

Per impianto fotovoltaico si intende l’installazione di un sistema che consente di ottenere energia elettrica sfruttando la luce solare. L’impianto è composto da varie componenti, fra cui i pannelli fotovoltaici, fissati su una struttura e che rappresentano la parte maggiore e visibile dell’impianto, deputata alla cattura della luce solare, e l’inverter, dispositivo elettronico che si occupa della conversione della corrente continua – prodotta dai pannelli – in corrente alternata.

Come si installa l’impianto fotovoltaico

L’impianto fotovoltaico standard, che assolutamente sarà silenzioso, non inquinerà né recherà danno estetico o economico al fruitore, viene installato mediante un intervento non troppo invasivo che può essere eseguito in 24/48 ore (a seconda delle dimensioni dell’impianto). Una volta completata la posa in opera, sarà necessario attendere l‘allaccio dell’impianto al gestore di energia elettrica, la cui procedura richiede mediante due settimane, quindi il sistema fotovoltaico sarà collegabile direttamente al quadro generale già presente nell’abitazione.

Si tenga presente che l’impianto funziona anche con il cielo coperto e nuvoloso. Infatti, anche qualora il sole non dovesse vedersi, i raggi riusciranno comunque a filtrare e a mantenere attivo il sistema, seppure a regime ridotto in proporzione alla copertura nuvolosa. L’impianto continuerà a funzionare anche nel caso in cui uno o più moduli dovessero essere sporchi, benché ovviamente con prestazioni ridotte. Per ovviare a questo inconveniente è possibile installare un ottimizzatore in grado di “isolare” la cella o la parte di pannello temporaneamente oscurata, così da ottimizzare al massimo la produzione.

Soluzione contro il caro bollette: quanto si risparmia?

Se a gennaio 2021 il Prezzo Unico Nazionale, ovvero il prezzo di riferimento dell’energia elettrica in Italia acquistata alla Borsa elettrica, si attestava su un valore medio di 6,071 centesimi di Euro per kilowattora, a dicembre dello stesso anno questo valore è arrivato a 28,124 €cent/kWh. Si tratta di un rincaro del 363% che si ripercuote nelle bollette energetiche dei primi mesi del 2022.

Per questo motivo un impianto che elabori la luce solare consentirà un notevole risparmio in bolletta che, considerando il costo medio di 0,2€/kWh moltiplicato per i 1.000 kWh medi consumati da un utente, può dare come risultato circa 200€ risparmiati all’anno!

L’impianto fotovoltaico, infine, godendo di un’aspettativa di funzionamento intorno ai 35 anni, può garantire nell’arco della propria attività ben 7.000€ di risparmio!

Detrazioni fiscali per chi sceglie il fotovoltaico

Il progetto di installazione di un impianto fotovoltaico rientra nella categoria delle Ristrutturazioni edilizie, per le quali è prevista una detrazione IRPEF pari al 50% della spesa.

Per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, quindi anche per gli impianti fotovoltaici, è possibile inoltre usufruire dell’aliquota ridotta in tema di imposta sul valore aggiunto (al 10%). Nel caso si tratti di una nuova costruzione si può richiedere l’IVA al 4%, ma in tal caso l’agevolazione non è compatibile con la detrazione fiscale.

 

Contattaci per preventivi gratuiti o informazioni

Oppure

Vieni a trovarci

Scopri il nuovo showroom di Parodi a Genova!

Via Pisacane 3A, 16129 Genova

Call Now ButtonChiama Ora